IG 300 bar

I sistemi IG utilizzano come estinguente, i gas inerti argon e azoto, con la tecnica della saturazione totale “TOTAL FLOODING”. Argon e azoto sono prodotti puri e naturali, sono gas presenti nell’aria che quando vengono a contatto con le fiamme non hanno nessun tipo di reazione, con assenza di prodotti di decomposizione dannosi o corrosivi, ritornando, successivamente, nel ciclo naturale dell’atmosfera senza danneggiare l’ambiente.
Argon e azoto non danneggiano i materiali più delicati, sono puliti, efficaci e privi di impatto ambientale (GWP nullo) e con nessun effetto di depauperamento dell’ozono (ODP zero).
 
L’azione estinguente si basa principalmente sull’abbassamento del contenuto di ossigeno presente nell’ambiente fino ad un valore compreso tra il 10% ed il 12%, oltre il quale il processo di combustione non può avvenire, ma tale comunque da non costituire pericolo per eventuali persone presenti.
 
Argon e azoto sono dielettrici, non sporcano, non inquinano, non danneggiano ed assicurano una protezione sicura ed efficace ai beni protetti ed alle persone. La ricarica delle bombole non comporta difficoltà di approvvigionamento dal momento che i gas inerti sono facilmente reperibili sul mercato.
 
Il Sistema IG è costituito essenzialmente da una o più batterie di bombole per alta pressione aventi capacità di 80 litri riempite ad una pressione di 200/300bar.
 
Durante la scarica la pressione iniziale di stoccaggio viene ridotta con l’impiego di orifizi calibrati. Il gas estinguente viene scaricato all’interno del locale protetto mediante una rete di distribuzione e ugelli a bassa pressione.
Grazie all’alta pressione di stoccaggio, si possono posizionare le bombole anche a notevole distanza dalle aree da proteggere e coprire più locali con la stessa batteria usando opportune valvole direzionali.
 
La sovrappressione che si forma nell’area protetta durante la scarica dell’estinguente viene attenuata con l’utilizzo di una o più serrande di sovrappressione. Le serrande sono dotate di alette mobili con contrappeso tarato, che si aprono quando la pressione all’interno del locale protetto diventa troppo elevata per poi richiudersi e garantire la saturazione ambientale per almeno 10 minuti dopo la scarica.
 
L’integrità del volume protetto di tutti i sistemi a saturazione totale deve essere controllata per localizzare e quindi sigillare efficacemente qualunque perdita d’aria significativa, che potrebbe portare all’incapacità del volume di mantenere il livello specificato di concentrazione della sostanza estinguente per il periodo di permanenza specificato. Tale verifica deve essere eseguita con il “Door Fan Test”.
 
VANTAGGI
 
- Sono gas presenti in atmosfera e quindi facilmente reperibili sul mercato
- Adatti per la protezione di aree occupate
- Non sono elettricamente conduttivi
- Non lasciano residui dopo la scarica
- Nessun potenziale di riduzione dello strato di ozono
- Non contribuiscono all’aumento dell’effetto serra
- Non formano prodotti di decomposizione a contatto con le fiamme
- Nessun “effetto nebbia” durante la scarica
- IG-01: indicato per la protezione dei sottopavimenti grazie alla densità maggiore dell’aria
- IG-100, IG-55: maggiore tempo di mantenimento e ridotta necessità di sigillare il locale protetto

TEMPI DI SCARICA
 
Il Sistema IG è progettato per scaricare il gas nell’ambiente in 60 secondi con l’ausilio di software per il calcolo delle forature delle sezioni di passaggio degli ugelli. Il tempo di scarica viene definito come il tempo necessario per raggiungere il 95% della concentrazione minima di progetto.
 

Caratteristiche/Features

NORMATIVE DI RIFERIMENTO

La progettazione dell’impianto può essere eseguita in accordo a diversi standard internazionali, tra cui:
 
- NFPA 2001 Standard on Clean Agents Fire Extinguishing Systems
- UNI EN 15004 parte 1, 7, 8 e 9 Installazioni fisse antincendio. Sistemi a estinguenti gassosi
- VdS 2380en Fire Extinguishing Systems using non-liquefied Inert Gases
- CEA 4008 Fire Extinguishing Systems using non-liquefied inert gases. Planning and Installation
- APSAD R13 Règle d’installation. Extinction automatique à gaz
 
DATI TECNICI
 
denominazione Argon (IG-01) Azoto (IG-100) Miscela Ar 50% – N2 50% (IG-55)
purezza > 99.9% > 99.9% > 99.9%
densità a 15°C e 1013 mbar 1.69 kg/m3 1.165 kg/m3 1.41 kg/m3
densità relativa all’aria 1.38 0.97 1.17
capacità bombola 80 litri 80 litri 80 litri
diametro esterno bombola 273 mm 273 mm 273 mm
altezza bombola 1700 mm 1700 mm 1700 mm
peso bombola completa 152.5 kg 137.1 kg 144.3 kg
quantità in volume di estinguente nella bombola con carica a 300 bar 22.57 Nm3 19.89 Nm3 21.15 Nm3
quantità in peso di estinguente nella bombola con carica a 300 bar 40.27 kg 24.88 kg 32.09 kg
concentrazione di progetto Classe A e B UNI EN 15004 (% in volume) 41.9% ÷ 51.7% 40.3% ÷ 47.6% 40.3% ÷ 47.6%
LOAEL livello minimo di effetti avversi osservati 52% 52% 52%
NOAEL livello di assenza di effetti avversi osservati 43% 43% 43%
 
 
CERTIFICAZIONI
 
Il sistema di qualità della Euro Gardian certificato ISO9001 garantisce la completa rintracciabilità dei prodotti. Gli impianti di spegnimento sono conformi ai requisiti della direttiva europea sulle attrezzature a pressione (PED 97/23/CE). I componenti sono conformi, oltre alla PED, anche alla direttiva sui prodotti da costruzione (CPD 89/106/CE) e alle normative della serie EN12094.
Download Brochure IG

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti i cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Accetto Cookie Policy
X